Jdb_ProductManager

product manager
IMG_3323


Perchè Product Manager? Non mi piace essere definita una stilista, anche se il mio lavoro principale gira attorno alla mia creatività. Mi sento di appartenere ad un mondo molto più complesso, dove la creatività è importante ma anche il saper sviluppare un idea. Incollo qui la definizione di Product Manager più completa che si trova online. 

Il Product Manager è il "CEO di un prodotto" o di una linea di prodotti. Coordina i vari team coinvolti nella progettazione, produzione, promozione e vendita del prodotto (ad esempio Product Designer, ingegneri, tecnici di produzione, sviluppatori, grafici, venditori...) con l'obiettivo di offrire ai clienti un prodotto unico per caratteristiche e qualità, in grado di distinguersi dalla concorrenza. L'attività del responsabile di prodotto può essere legata sia alla progettazione di nuovi prodotti innovativi da lanciare sul mercato, sia alla ridefinizione di prodotti già esistenti che hanno un mercato ormai saturo o che non hanno raggiunto il successo preventivato.

Ho intrapreso gli studi per perfezionare ciò che l'esperienza mi aveva insegnato presso l'accademia FASHION LAB . Oggi mi sento completa professionalmente ma con tantissime cose ancora da approfondire e imparare. 

Il ruolo principale che assumo nelle aziende è quello di consulenza prodotto, partendo da un idea abbozzata e svillupandola in base alle esigenze di mercato e del consumatore finale. 

Mi piace avviare start-up. Mi occupo di capire le loro idee e di svillupparle insieme a loro. Si inizia sempre da un Business Plan, per poi passare alla parte creativa, la scelta dei materiali, la modellistica, la confezione per terminare con il posizionamento sul mercato del prodotto. 

Non faccio tutto sola ovviamente. Il mio staff è formato dalle seguenti figure: 

1. Consulente Creativo 

2. Modellista 

3. Sartoria 

4. Consulente strategico/marketing e gestione delle imprese

Dalla Passione per il mio lavoro, nasce un brand tutto mio.

Con In.JeY.Dress sprigiono tutta la mia creatività e stile abbinandola alle mie competenze. 

Con in.Jey.Dress voglio far entrare le donne nel mio mondo, anzi, letteralmente, nei miei panni. Perché ogni schizzo, ogni idea, ogni ritaglio di stoffa viene dal mio vissuto, dalle mie ispirazioni, e dal mio incontrollabile entusiasmo che mi guida giorno per giorno, da sempre, in questo cammino. E le mie creazioni sono per me il modo migliore di spiegare il mio punto di vista sul mondo.

Il marchio è fatto di creazioni artigianali e un‘attenzione quasi maniacale durante ogni fase di ideazione e pro- duzione.

Uno studio creativo e una sartoria che vivono in simbiosi, dove passo le mie giornate ad immaginare i modelli, e a partecipare a ogni fase della loro realizzazione, con la stessa passione che avevo da bambina.

Una produzione 100% made in Italy, un'artigianalità che conserviamo con cura, e che da sempre è il segno distintivo di ogni creazione.



www.injeydress.com

FACEBOOK 

INSTAGRAM 

in jey dress
la sartoria castelmonte

Sede Produttiva- LA SARTORIA CASTELMONTE

“La Sartoria” di Montebelluna si colloca all’interno della filosofia sovresposta. E’ all’interno della Divisione Produzione, Divisione che si occupa dell’inserimento di lavoratori svantaggiati insieme all’attività merceologica di pulizie ed igiene ambientale e alla Fattoria Sociale “el contadin” di Castelfranco Veneto.
La nostra realtà accoglie persone fragili supportandole con un Team fatto di persone competenti che, attraverso il lavoro, le aiutano a sorridere nuovamente alla vita.
Le origini della Sartoria si perdono negli anni. Inizia prima a Cavaso del Tomba e poi a Caerano S. Marco come laboratorio di produzione di borse e oggettistica varia in tessuto per l’inserimento svantaggiati (7 svantaggiati su 20 lavoratori) per trasformarsi, nella fase di crisi economica, in un più semplice laboratorio di rammendo.
Il 21 Marzo 2019 nasce “La Sartoria” in Centro a Montebelluna in una location luminosa e signorile in uno dei fabbricati più antichi della città.

 

 

Luisa Bertini è la Consigliera Responsabile della Divisione Produzione, in Castel Monte da 12 anni, assunta inizialmente con il ruolo di responsabile amministrativa. Prima di entrare nell’Impresa Castel Monte, ha lavorato per 14 anni in un proprio negozio rinomato di stoffe a conduzione familiare, collocato
sotto l’attuale Sartoria.
Il perno professionale della Sartoria è rappresentato dalle nostre sarte: Valeria e Rita. Entrambe hanno lavorato per aziende che producevano i capi delle firme più prestigiose quali: Cavalli, Roberto Scarpa, Pinko e Jean Paul Gaultier e Jil Sander.

Nel 2018 abbiamo incontrato FIF, società che si occupa della formazione di persone che vogliono lavorare nel settore moda e non solo; s.r.l. della quale Castel Monte ha acquisito una parte di quote societarie. FIF ci ha permesso di conoscere e ospitare in Stage Jennyfer Di Benedetto, Corsista nel Gruppo di Product Manager.

Persona brillante, volenterosa, appassionata del suo lavoro,
disponibile ad apprendere sempre i segreti della tecnica ormai affilata di Valeria e Rita. Ha continuato a collaborare con noi, portando le sue idee giovani, fresche e sempre aggiornate e realizzando anche un’attività di promozione della Sartoria
che ci ha fatto conoscere ad un pubblico diverso tramite i social ed ad una sua personale rete di contatti, ci ha inoltre messo in relazione con un’azienda che realizza la modellistica per Sarti emergenti e che ci ha commissionato la realizzazione di Capi importanti. 

LUISA BERTINI
rita cavallin

Jennyfer inoltre svolge un’attività di consulenza di stile ed immagine, ricerca di tessuti e realizza, quando necessario, bozzetti personalizzati, accompagna cioè il cliente in ogni fase della realizzazione del capo, curando con la massima attenzione ogni aspetto della stessa.
La Sartoria inoltre, avendo a cuore la salute del nostro pianeta, punta molto sul Restyling dei capi vintage e usati, riciclandoli infatti si riduce la mole di rifiuti e le emissioni di CO2.
Indumenti destinati ad essere prigionieri dell’armadio, con l’aiuto delle nostre mani sapienti, acquistano una nuovo splendore.

jennyfer di benedetto